Reclami/ABF

Per presentare un reclamo scritto è possibile alternativamente:
 

  • trasmetterlo per posta ordinaria a Prestitalia SpA,  “Supporto Direzione Generale e Reclami” - Via Stoppani 15, - 24121 Bergamo BG;
  • inviare la formalizzazione a mezzo fax al numero 035.0861699;
  • inviare un messaggio di posta elettronica alla casella certificata reclami.prestitalia@pecgruppoubi.it, oppure alla casella ordinaria reclami@prestitalia.it.

 
Prestitalia evaderà la richiesta entro un termine massimo di 30 (trenta) giorni dalla presentazione del reclamo. Ove il reclamo sia ritenuto fondato, nella risposta saranno indicati anche i tempi tecnici entro i quali la Prestitalia si impegna a provvedere alla risoluzione della problematica esposta.
Qualora il Consumatore sia rimasto insoddisfatto dell'esito del reclamo (perché non ha avuto risposta, ovvero ha avuto risposta negativa ovvero perché la decisione, sebbene positiva, non è stata eseguita da Prestitalia) potrà, preliminarmente all'esercizio di una azione giudiziale:
 
1.    rivolgersi all'Arbitro Bancario Finanziario (ABF) (D. Lgs. 385/1993 e s.m.i.). L'ABF è un sistema di risoluzione stragiudiziale delle controversie attivabile solo dal Consumatore per il mero accertamento di diritti, obblighi e facoltà (indipendentemente dal valore del rapporto) o per la richiesta della corresponsione di una somma di denaro di importo non superiore a 100.000 euro (solo se il fatto contestato è successivo alla data 01.01.2009). Tale sistema, al quale Prestitalia aderisce, è regolato dalle disposizioni emanate dalla Banca d'Italia. Per maggiori informazioni su come rivolgersi all'Arbitro Bancario Finanziario è possibile:

  • consultare la Guida pubblicata nella presente pagina;
  • contattare la segreteria tecnica dell'Arbitro Bancario Finanziario i cui recapiti sono disponibili sul sito internet ww.arbitrobancariofinanziario.it.

 
2.    presentare una domanda di mediazione all'Organismo di conciliazione presso il Conciliatore Bancario Finanziario - Associazione per la soluzione delle controversie bancarie, finanziarie e societarie - ADR (iscritto nel registro degli organismi di conciliazione tenuto dal Ministero della Giustizia), in quanto organismo specializzato nelle controversie bancarie e finanziarie, che dispone di una rete di conciliatori diffusa sul territorio nazionale.  Il Conciliatore Bancario Finanziario può essere attivato sia da Prestitalia che dal Consumatore. La conciliazione potrà avere luogo presso la sede più vicina alla residenza o al domicilio del Consumatore.
Per sapere come rivolgersi al citato organismo si può consultare il relativo  regolamento pubblicato qui di seguito oppure visitare il sito www.conciliatorebancario.it.
Prestitalia e il Consumatore restano liberi, anche dopo la sottoscrizione del contratto, di concordare per iscritto di rivolgersi a un altro organismo, purché iscritto nel medesimo registro del Ministero della Giustizia.